domenica, 21 Aprile 2024

Ryanair conferma la sua Winter dall’aeroporto di Perugia

Ryanair ha iniziato ad operare la sua programmazione per l’inverno 2022/23 da Perugia, e riconferma tutti i collegamenti della stagione precedente con 4 rotte da/per Catania, Palermo, Malta e Londra Stansted, che faranno viaggiare oltre 320.000 clienti e supporteranno oltre 200 posti di lavoro in totale.
La programmazione invernale 2022/23 di Ryanair da Perugia offrirà:
· 4 rotte per Catania (2 voli a settimana), Palermo (2 a settimana), Malta (2 a settimana) e Londra Stansted (4 a settimana)
· 10 connessioni settimanali, pari a 20 voli andata/ritorno
· Oltre 320.000 passeggeri per FY23
· Oltre 200 posti di lavoro in totale

“Ryanair è lieta di annunciare il proprio operativo per l’inverno ’22 da/per Perugia con 20 voli settimanali e 4 rotte verso entusiasmanti destinazioni quali Catania, Londra, Malta e Palermo, offrendo ai cittadini/visitatori di Perugia e dell’Umbria una scelta ancora più ampia per fantastiche vacanze invernali alle tariffe aeree più basse d’Europa. Ryanair continua a offrire più traffico, più crescita e tariffe più basse di qualsiasi altra compagnia aerea per l’Italia. I nostri passeggeri possono ora prenotare la loro meritata vacanza invernale alle tariffe più basse su Ryanair.com a partire da soli 24,99 € solo andata per viaggi da ottobre ’22 a marzo ’23″, ha detto Mauro Bolla, Country Manager per l’Italia di Ryanair.
“Si chiude una stagione da record per l’aeroporto internazionale dell’Umbria, che nei sette mesi estivi ha visto transitare nelle 10 rotte operate da Ryanair oltre 230.000 passeggeri. I cinque mesi invernali che ci apprestiamo ad affrontare vedranno il consolidamento, da parte di Ryanair, di quattro importanti collegamenti. Siamo sicuri che con la prossima stagione estiva vedremo ulteriori incrementi sul nostro scalo da parte della principale compagnia aerea in Italia, con la quale si sta rafforzando una partnership che sempre di più sta dando i suoi frutti con grande e reciproca soddisfazione”, ha detto Umberto Solimeno, DG dell’aeroporto dell’Umbria.

News Correlate