TESTMSL

Anche la Regione plaude al progetto ‘Erasmus over 60’

La proposta di Eugenio Guarducci, assessore a cultura e turismo di Assisi, di un ‘Erasmus over 60’, piace sempre di più. Dopo l’Unitre e Fernanda Cecchini, si unisce anche la presidente della Regione Catiuscia Marini, l’assessore alla cultura del Comune di Perugia Teresa Severini e Carla Spagnoli, presidente del Movimento per Perugia. 

“La fascia over 60 soprattutto all’estero – spiega la Marini – è tra quelle a più lunga permanenza ed alta capacità di spesa. La Regione dell’Umbria è pronta a dare il suo contributo”.

“In questo momento in cui dobbiamo drenare qualsiasi possibilità per recuperare su un’idea quella di far venire gente in Umbria, è ottima cosa – spiega Severini – e lo sarebbe stata anche senza l’emergenza terremoto-mediatica che ha portato all’assenza di turisti. La terza età, soprattutto estera, è un’utenza fondamentale sul fronte del turismo. Stimola anche le strutture e le attività ad adeguarsi a precisi standard. Ora serve fare squadra, le istituzioni di alta formazione devono fare rete, il Comune di Perugia è a disposizione”.

“L’Erasmus over 60 – sostiene – gioverebbe al turismo e all’immagine della nostra regione, oggi messa in ginocchio dalle continue notizie sulle scosse di terremoto. Ci auguriamo che la proposta di Guarducci non cada nel vuoto ma venga accolta dalle istituzioni, università in testa. Ben venga anche che Assisi sia pronta a fare la sua palle, grazie anche al suo sindaco che si sta rivelando una persona aperta, non ingessata una politica schierata”, aggiunge Spagnoli.

News Correlate