sabato, 16 Gennaio 2021

Umbria ospite alla Borsa del Turismo Enogastronomico

Con dieci seller che hanno rappresentato la regione nel workshop con gli operatori internazionali e una vetrina espositiva delle eccellenze enogastronomiche, l’Umbria  è stata protagonista come “Regione Ospite” alla 17^ edizione della Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico, il più importante evento italiano dedicato ai viaggi del gusto che si è tenuto al Castello Malabaila di Canale d’Alba in provincia di Cuneo. Alla manifestazione hanno preso parte oltre 40 buyer internazionali arrivati da tutta Europa, dalla Russia e dagli Stati Uniti e circa 100 seller italiani.

Commentando l’iniziativa il vicepresidente della Regione Umbria con delega al Turismo, Fabio Paparelli, ha evidenziato che l’assessorato è impegnato su un doppio fronte: “da una parte assistere e sostenere le imprese che, a seguito del sisma, sono fortemente provate nella loro capacità ricettiva e produttiva. Dall’altro, nel continuare a promuovere il resto del territorio attraverso le  eccellenze a partire da quelle enogastronomiche, comunicando in maniera corretta che, gran parte dell’Umbria, continua ad essere  sicura ed accogliente. Per questo – ha affermato  Paparelli – anche in un periodo così duro per la nostra terra, abbiamo deciso di scommettere nella forza delle nostre imprese sostenendole nella partecipazione al WTM di Londra e poi presso la Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico che rappresenta un’occasione importante di incontro tra operatori specializzati e di nuove opportunità di businnes”. 

News Correlate