lunedì, 19 Aprile 2021

Mobilità e sostenibilità al centro del 2° Umbria Green Festival

É tutto pronto per la 2^ edizione dell’Umbria Green Festival, che si terrà a Terni nella biblioteca comunale e palazzo Gazzoli dal 7 al 10 settembre. La manifestazione è organizzata dalla società Techne srl, in collaborazione con il Comune di Terni e con il patrocinio della Regione Umbria e di numerosi enti, tra i quali l’Università degli Studi di Perugia.

In occasione dell’anno dei Borghi Italiani e dell’anno del Turismo sostenibile, il 10 settembre l’Umbria Green Festival organizza un raduno interregionale della mobilità elettrica, con un percorso che dal centro storico di Terni arriverà fino alla Cascata delle Marmore e Piediluco. Altro appuntamento è il lancio del nuovo curriculum in Progettazione circolare per la sostenibilità, inserito nel corso di laurea magistrale in Ingegneria industriale, promosso dall’Università di Perugia, con il supporto di Confindustria Umbria. Altra novità è il progetto denominato SM(Y) Umbria, una start up innovativa per la diffusione di reti di ricarica gestite direttamente da chi le usa, da chi le vorrebbe presenti nel proprio territorio e da chi vorrebbe investire nel mondo della mobilità sostenibile nel suo nascere.
“In questo scenario mondiale l’Umbria può giocarsi un ruolo strategico, trasformando le sue attuali difficoltà di accesso in un’opportunità di sviluppo e ampliamento dell’offerta turistica, rendendola completamente rinnovata e sostenibile. Da oggi, chiamatela pure cuore elettrico d’Italia”, sostiene Luciano Zepparelli, l’amministratore unico di Techne srl.

News Correlate