mercoledì, 26 Gennaio 2022

La VdA si promuove sui mercati scandinavi e est-Europa

Azioni promozionali sui segmenti vacanza attiva ed enogastronomia

Lanciare la VdA sui mercati turistici di Scandinavia ed Europa centro-orientale, in particolare Polonia e Repubblica Ceca. È l'obiettivo del programma di azioni promozionali condotto dall'Assessorato del turismo, di concerto con la Chambre valdotaine. Relativamente alla Scandinavia (Danimarca, Svezia, Norvegia e Finlandia), si punta a promuovere il prodotto 'vacanza attiva' nei confronti dell'offerta turistica estiva della regione, e la possibilità di abbinare le attività sportive, come il trekking o la mountain bike, ad un'accoglienza qualificata con proposte enogastronomiche di qualità. Per i mercati di Polonia e Repubblica Ceca si mira ad incrementare il livello di notorietà della regione alpina, a partire dagli sport invernali, prendendo in considerazione la possibilità di proporre le località di fondo valle come base per vacanze itineranti a costi più contenuti, o periodi di bassa stagione nelle stazioni sciistiche. 
Il piano di azioni promozionali prevede: per i mercati scandinavi la partecipazione della VdA alla fiera di Helsinki per operatori del trade ‘Outdoor Go to Eexpo', all'evento ‘Academy VdA' in programma a giugno e ad azioni di sensibilizzazione nei confronti dei media, funzionali alla realizzazione di servizi giornalistici; per i mercati dell'Europa centro-orientale verrà attuata un'azione di co-marketing in collaborazione con la società Eni sulla rete di distributori di benzina in Polonia e Repubblica Ceca finalizzata ad accrescere la notorietà della destinazione VdA nei confronti della potenziale clientela anche attraverso la messa in palio di soggiorni premio. Inoltre, verranno realizzati un reportage televisivo sulla Valle d'Aosta a cura dell'emittente 'Nova Television' e un evento/incontro con gli operatori del trade a Praga.

 

News Correlate