martedì, 24 Novembre 2020

Venezia, sfiorato il sold out per l’Immacolata

Per l’Immacolata Venezia fa il pieno di turisti, complici il bel tempo e i prezzi da bassa stagione.
Il Ponte dell’Immacolata si chiude con un 85% di presenze negli hotel della città lagunare, risultato definito buono da Claudio Scarpa, presidente dell’Associazione Veneziana Albergatori.

Alcuni alberghi hanno registrato il tutto esaurito, ma altre strutture hanno mantenuto un buon numero di camere ancora libere. Presenze di vacanzieri in gran parte italiani, riferisce Scarpa.    

“È ancora presto per dirlo, ma certi risultati – osserva Scarpa – vanno a spicchi, nel senso che sono imprevedibili: ci sono state altre due giornate soddisfacenti per gli hotel, il 22 e 29 novembre, grazie ai molti convegni in città. Ora, per una serie di cose combinate insieme, come il tempo buono, si è arrivati ad un risultato positivo”.    

Così tra le calli si è assistito al lento movimento dei turisti per musei, mercatini di Natale, e negozi. Un’affluenza positiva che si è registrata anche in altre città venete, soprattutto Verona.

News Correlate