Bibione ‘super social’ raggiunge i 100mila ‘mi piace’ su Facebook

Principalmente donna (68% contro il 32% degli uomini), per il 60% italiano (25% Germania e Austria, 8% est Europa) e proveniente da 49 Paesi nel mondo. È la fotografia del pubblico che ha premiato la pagina ufficiale di Facebook di Bibione.com con centomila “mi piace”: una cifra che fa balzare la spiaggia veneta al primo posto per numero di like tra tutte le destinazioni turistiche dell’Adriatico.

Il traguardo arriva nell’anno in cui Bibione ha incentivato la sua presenza sui canali social, affidando a un social media team la produzione di contenuti originali, stories, video: tutto ciò viene raccontato ogni giorno da 15 giovani tra i 20 e 30 anni, che vivono e lavorano nella località e ne sanno trasferire l’essenza con passione. Un valore che ha assunto un rilievo ancora maggiore in un’estate che ha bisogno più che mai di trasparenza e di un rapporto diretto con gli interlocutori.

Fondamentale è il coordinamento della comunicazione tra il consorzio Bibione Live e la società BibioneOnline, e l’organizzazione del team a cura di Time2marketing, azienda di Padova che segue la comunicazione digitale della località da oltre 15 anni.

“Sono passati 13 anni da quando Bibione è approdata su Facebook con la sua pagina, avviando un dialogo costante con i propri ospiti – spiega Giovanni Mazzarotto, presidente di BibioneOnline – Centomila ‘mi piace’ è un traguardo significativo al quale si aggiunge la qualità dei contenuti, che è il tratto distintivo della nostra pagina e il frutto di un lavoro incessante del territorio per offrire le più belle sfumature della località”.

Qualità che paga visto che alla pagina social si affianca il portale ufficiale della destinazione turistica bibione.com, con numeri altrettanto imponenti: oltre 1 milione di accessi negli ultimi 12 mesi e 4,5 milioni di pagine visitate complessivamente.
“Nel mese di giugno – conclude Mazzarotto – il numero dei visitatori di bibione.com ha superato quota 300 mila, migliorando addirittura la performance registrata nello stesso periodo del 2019. Un segnale significativo per la promozione di Bibione”.

News Correlate