martedì, 18 Giugno 2024

Ad Ercolano riapre la Casa della Gemma

Al Parco archeologico di Ercolano riapre la Casa della Gemma, un tempo affacciata sul mare, accessibile tutti i giorni dalle 9 alle 13 fino al 3 giugno. È una delle novità della stagione primaverile per  attrarre numeri sempre più importanti di turisti e visitatori.   Fino al 14 ottobre entra in vigore l’orario estivo: i cancelli verranno aperti dalle  8.30 alle 19.30 (ultimo ingresso alle 18). I nuovi orari sono un motivo in più per approfittare delle offerte del sito archeologico con l’abbonamento annuale ‘Un giorno = un anno’ al costo di un semplice biglietto di ingresso: 13 euro (abbonamento in vendita unicamente online sul sito www.ticketone.it). Inoltre,  con  15 euro i visitatori possono acquistare un biglietto integrato, della durata di 3 giorni, che permette di scoprire sia la mostra ‘Materia. Il legno che non bruciò ad Ercolano’, sia i musei universitari del Dipartimento di Agraria, sia la splendida Reggia di Portici e i magnifici giardini storici.
“Ci attende una primavera di scoperte e di eventi nel Parco e nel territorio. Tutti possono diventare protagonisti di
un’esperienza di conoscenza che sarà sempre più amichevole e coinvolgente”, spiega il direttore del Parco archeologico, Francesco Sirano.
A febbraio 2023, mese in genere considerato di bassa stagione, i 19.981 visitatori – secondo i dati forniti dal Parco – sono stati più del doppio dei visitatori dello stesso mese del 2022, quando i cancelli furono varcati da 9.243 turisti. E da novembre 2022 i dati sono in crescita anche rispetto al 2019, miglior anno prima della pandemia. E, a seguito degli ottimi esiti del periodo di sperimentazione dell’accesso di cani di ogni dimensione e razza, continuerà anche questa importante novità del Parco, particolarmente amata da visitatori e turisti.

News Correlate