giovedì, 28 Gennaio 2021

Riaperto l’aeroporto di Ciampino

L’aeroporto G.B.Pastine di Ciampino è stato autorizzato dall’Enac, a sua volta autorizzato dalla ASL, alla riapertura dell’aeroporto di Ciampino in seguito alla conferma sull’assoluta normalità della qualità dell’aria che i rilievi del Cnr avevano accertato martedì scorso, dopo il principio d’incendio di alcune buste e cartoni in un magazzino affidato a una ditta esterna.

L’Ente ha ricevuto un riscontro positivo da parte della Asl Roma 2, competente per territorio che “preso atto della documentazione fornita e dell’assenza di parametri indicativi di insalubrità dell’aria – si legge nel documento – e all’esito della verifica effettuata con il proprio personale, non ha  riscontrato motivi, secondo le proprie competenza, che impediscano la riapertura al pubblico dell’aerostazione” .

Nella nota, peraltro, l’Enac ringrazia la Asl Roma 2 “per la collaborazione ricevuta e per la tempestività del riscontro che ha permesso una rapida riapertura dello scalo, garantendo sia la tutela della salute degli utenti e dei lavoratori dello scalo, sia la limitazione dei disservizi per i passeggeri con voli programmati su Ciampino”.

News Correlate