mercoledì, 29 Settembre 2021

Federturismo guarda al turismo del lusso: Prima Classe Italia è il nuovo socio

New entry in Federturismo Confindustria. Si tratta di "Prima Classe Italia" la nuova associazione che rappresenta il comparto del turismo del lusso, dimore storiche o di elevato valore artistico/culturale, servizi di alto profilo personalizzato (aerei privati, yacht, ecc).
"Il turismo del lusso e di alta gamma – commenta Renzo Iorio, presidente di Federturismo –  rappresenta un segmento strategico della nostra filiera, capace di valorizzare e promuovere il meglio non solo dell'esperienza di viaggio ma di tutto il Made in Italy nel mondo. E' quindi con grande piacere che accogliamo e sosteniamo Prima Classe Italia tra i nostri soci. Grazie a questa adesione la nostra rappresentanza nella filiera dell'industria turistica si estende ad un settore in forte espansione per il quale si prevede una crescita della spesa e della durata media dei viaggi".
"Siamo convinti che, valorizzando in ottica di sistema le straordinarie bellezze e le opportunità offerte dal nostro Paese – sottolinea Giorgio Caire di Lauzet, presidente di Prima Classe Italia – il segmento del turismo esperienziale di alto profilo sarà trainante per l'intera filiera generando benessere, occupazione qualificata e ricchezza distribuita. Abbiamo di fronte un potenziale inespresso di dimensioni e valore immenso che ci darà la possibilità di far riconoscere l'Italia a livello globale come il paese/talento dell'Europa per il turismo qualificato di altissima qualità".

News Correlate