lunedì, 17 Giugno 2024

Lalli: decontribuzione stagionali importante sgravio per imprenditori turistici

“Esprimo soddisfazione per l’agevolazione, contemplata dal Decreto Sostegni ter e giunta alla luce dell’avvenuta autorizzazione dell’UE nell’ambito del Temporary Framework, che prevede l’esonero totale del versamento dei contributi previdenziali da parte del datore di lavoro per le nuove assunzioni a tempo determinato o con contratto di lavoro stagionale nei settori del turismo e degli stabilimenti termali”: lo dichiara la presidente di Federturismo Confindustria, Marina Lalli.

“Una misura per la quale il ministro del turismo Massimo Garavaglia si è fortemente battuto e che giunge all’inizio di una stagione estiva che si preannuncia di rilancio con le prenotazioni per le vacanze che si stanno allineando ai numeri del 2019, in cui cresce la domanda e tornano i clienti. Gli imprenditori da settimane sono impegnati nelle manutenzioni e nella ricerca di personale, diventata sempre più difficile perché la pandemia ha provocato una forte perdita di professionalità nel turismo in quanto molti addetti, alla ricerca di un impiego più stabile, hanno trovato occupazione in altri settori. L’approvazione di questo sgravio rappresenta, quindi, un importante contributo per tutti gli imprenditori che in questi due anni hanno contratto debiti che ora devono restituire e per mantenere la competitività delle loro imprese”, conclude Lalli.

News Correlate