martedì, 1 Dicembre 2020

Palmucci: servono trasparenza, correttezza e regole per B&B

Il numero di esercizi ricettivi irregolari è estremamente elevato. Lo ribadisce Giorgio Palmucci, presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi, commentando i risultati dei controlli avvenuti a Venezia la scorsa settimana su B&B abusivi e appartamenti in affitto per turisti.

“In questo ambito – sottolinea Palmucci – si nascondono rischi per i clienti e per l’offerta turistica del Paese e si rischia di restare danneggiata da operatori che non rispettano le pur poche regole previste per il loro ordinamento. C’è l’esigenza di trasparenza e correttezza nei confronti dei consumatori e della collettività in cui l’attività viene esercitata – conclude Palmucci -. Così come di un sistema di regole che, senza creare inutili appesantimenti, riconduca l’offerta irregolare in un quadro normativo coerente, anche con l’obbiettivo di un proporzionale contributo alla fiscalità locale e nazionale”.

 

News Correlate