venerdì, 26 Febbraio 2021

La Turchia sarà presente all’edizione 2018 di TourismA

L’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia sarà presente al Salone dell’Archeologia e del Turismo Culturale di Firenze TourismA, in programma dal 16 al 18 febbraio.

La partecipazione a questo appuntamento, negli spazi del Palazzo dei Congressi, sottolinea la volontà della Turchia di scommettere ancora una volta sul suo patrimonio archeologico. Sarà l’occasione per ripercorrere le tracce delle civiltà che hanno abitato la Penisola Anatolica nel corso dei millenni e per illustrare le più importanti novità per quanto riguarda ritrovamenti e scavi, novità selezionate per un pubblico interessato a ‘vivere il passato in funzione del presente’, come recita lo slogan della manifestazione.

Domenica 18 febbraio 2018 alle 12, all’interno della rassegna ‘Viaggi di Cultura e Archeologia’ in Sala Onice, è in programma la conferenza ‘Turchia. Itinerari culturali e archeologici’ con l’intervento di Andrea De Pascale, archeologo e autore del libro ‘Anatolia. Le Origini’ (Oltre Edizioni).

Pronta una nuova brochure dedicata ai Siti UNESCO della Turchia, realizzata appositamente per il mercato italiano che elenca i 17 siti presenti nella Lista Ufficiale (tra cui l’area archeologica di Troia che celebra nel 2018 i 20 anni del prestigioso riconoscimento) ma anche i siti candidati (tra cui l’area archeologica di Gobekli Tepe) e il patrimonio immateriale del Paese, tra cui la danza rituale dei Dervisci Rotanti, la tradizione del Caffè Turco, l’arte Ebru e il teatro delle ombre detto Karagöz.

News Correlate