domenica, 18 Aprile 2021

Salta accordo su aumento salari, a ferragosto lo sciopero dei piloti British?

È atteso attorno a Ferragosto lo sciopero dei piloti di British Airways che potrebbe provocare disagi per decine di migliaia di viaggiatori e turisti che hanno programmato o stanno programmando viaggi da e per il Regno Unito. La protesta votata e indetta inizialmente per il 22 luglio dalla Balpa, principale sindacato britannico di categoria, verrà riprogrammata nelle prossime ore dopo che i giudici d’appello hanno respinto definitivamente il ricorso dell’azienda. Il sindacato dovrà dare in base alla legge 14 giorni di preavviso.

I piloti che aderiscono alla Balpa hanno respinto l’offerta di aumenti salariali pari all’11,5% lordo nei prossimi tre anni (al contrario dei sindacati generalisti Unite e GMB), evidenziando i profitti ben maggiori incassati in proporzione dalla compagnia di bandiera britannica negli ultimi tempi. I vertici aziendali definiscono l’astensione dal lavoro una reazione “sproporzionata” e si dicono “delusi dalla scelta di minacciare le vacanze di migliaia di persone”.

 

News Correlate