Palazzo Chigi: turisti possono muoversi per ripartire

La presidenza del Consiglio aggiorna le sue Faq, le risposte alle domande più frequenti, che fungono da linee guida sull’applicazione delle misure adottate dal governo per fronteggiare l’epidemia Coronavirus. Per quanto riguarda il turismo, gli italiani e gli stranieri che sono in vacanza devono limitare gli spostamenti a quelli necessari a tornare a casa. I bar e ristoranti degli alberghi possono servire solo i loro clienti. Agli albergatori non compete verificare la sussistenza dei presupposti che consentono lo spostamento delle persone fisiche.

Inoltre secondo quanto prevede una bozza del decreto con le misure economiche, in fase di elaborazione e suscettibile ancora di modifiche, è possibile la requisizione “temporanea” di alberghi o beni immobili per ospitare persone in quarantena per la cura del Coronavirus.

 

News Correlate