mercoledì, 2 Dicembre 2020

Berlino: togliere allerta su viaggi nel mondo a metà giugno

La Germania vuole eliminare l’allerta sui viaggi attualmente in vigore su scala mondiale, a metà giugno. Lo ha detto il ministro degli esteri tedesco Heiko Maas, dopo la videoconferenza con i colleghi dei 10 paesi europei che rappresentano le mete turistiche preferite dai tedeschi, fra cui l’Italia. Berlino immagina di passare da questa allerta generalizzata ad “avvisi” validi per singoli paesi o aree geografiche. Maas ha messo però in guardia “dall’illusione che si possa avere un ritorno veloce al business as usual”. Ci saranno molte restrizioni in molti paesi, ha sottolineato, e per molte persone le vacanze fatte in passato avranno “poco a che fare con quelle possibili la prossima estate” nei luoghi già conosciuti.

News Correlate