martedì, 30 Novembre 2021

Cure urgenti al settore aeroportuale, la richiesta del Pd

Alla VIII Commissione Trasporti presentata la relazione dei senatori del Partito Democratico

Il settore del trasporto aereo "ha bisogno di cure urgenti". E' la sintesi della "Relazione sullo stato del trasporto aereo e della aviazione civile" presentata dai senatori del Partito Democratico della VIII Commissione Trasporti, Lavori Pubblici e Comunicazioni.  
Quello del trasporto aereo è "un comparto industriale che, pur qualificandosi al settimo posto nel mondo con un fatturato annuo di oltre 10 miliardi di euro – spiega una nota – investe troppo poco in ricerca e rischia quindi di perdere posizioni nella competizione globale".
Nella Relazione si evidenzia che l'aviazione generale è "trascurata e afflitta da eccessivi vincoli burocratici, che ci collocano in questo specifico comparto agli ultimi posti in Europa", e che l'Alitalia "ha disatteso le promesse di risanamento alla base dell'operazione di acquisizione da parte del gruppo Cai e sembra afflitta da un altalenante piano industriale che ne determina un impreciso posizionamento sul mercato".  
Quanto al sistema aeroportuale è "diffuso ma debole", e determina "un forte ritardo del nostro Paese rispetto agli altri Paesi europei". I servizi a terra sono "da sviluppare e migliorare", "l'Enac necessita di proseguire nel suo processo di riforma , mentre sulla missione e riorganizzazione dell'Enav "sarebbe necessario intervenire ulteriormente" e per quanto riguarda l'Ansv (l'ente per la sicurezza del volo), "continua a lamentare deficienze di organici" e quindi "sarebbe opportuna una revisione della relativa missione".   

 

News Correlate