sabato, 19 Giugno 2021

Di Palma incontra Quaranta: Enac studia ripartenza settore

Primo incontro programmatico tra il presidente designato dell’Enac Pierluigi Di Palma e il direttore generale, Alessio Quaranta. Sul tavolo le misure ritenute più urgenti per la ripartenza del trasporto aereo e del sistema aeroportuale, particolarmente provati dal perdurare della crisi causata dalla pandemia da Covid-19.

In particolare, la pubblicazione dei bandi per l’assunzione di nuovi dirigenti, professionisti e personale tecnico-amministrativo in Enac: con i nuovi concorsi l’Ente potrà procedere al reclutamento di nuove professionalità per cogliere al meglio le sfide nazionali e internazionali che ad oggi ogni Autorità aeronautica è chiamata a svolgere. Si è discusso poi dell’adozione di misure per il rafforzamento delle Direzioni territoriali dell’Enac e, in particolare, la pubblicazione del nuovo regolamento Enac in materia di servizi di assistenza a terra presso gli aeroporti nazionali: il nuovo regolamento, in fase di elaborazione, introduce, peraltro, l’obbligo per i prestatori di fornire servizi nel pieno rispetto dei principi di tutela ambientale e di sostenibilità con l’ulteriore obiettivo di contribuire effettivamente alla riduzione di emissioni di CO2.

Si è poi fatto il punto sulla programmazione delle attività di cooperazione con la Libia, con l’obiettivo di ripristinare i collegamenti da e per l’Italia e agevolare la ripresa sia degli scambi economico-commerciali.

Sui danni subiti dai gestori aeroportuali e dai prestatori di servizi a terra, Di Palma e Quaranta hanno discusso della gestione delle istruttorie e delle domande che perverranno da parte dei soggetti interessati relative alla compensazione dei danni subiti a causa della pandemia e del perdurare della crisi del settore, attraverso la messa in disponibilità delle ingenti risorse finanziarie che il Governo ha destinato al comparto per favorire la ripartenza.

Infine si è parlato della valorizzazione ulteriore dell’attività del Cerimoniale di Stato dell’Enac presso l’aeroporto di Roma Fiumicino, una struttura -considerata un centro di eccellenza nel panorama continentale, deputata ad attività istituzionali come l’accoglienza delle più alte cariche dello Stato, dei rappresentanti governativi dei Paesi esteri e delle principali Organizzazioni internazionali con sede in Italia.

News Correlate