Gli incassi della mostra Warhol a Noto alle vittime del terremoto

La cultura continua a mobilitarsi in favore delle vittime del terremoto. L’ennesima iniziativa benefica arriva dal comune di Noto, dalla Fondazione Rosini Gutman e dalla società Fenice – company ideas che hanno deciso di devolvere alle vittime del sisma 1 euro su ogni biglietto a prezzo intero pagato per l’ingresso alla mostra “Warhol è Noto” in corso all’ex convitto Ragusa di Noto fino al 30 ottobre e che presenta circa 120 opere dell’eclettico artista del ‘900.

Gli organizzatori dunque, invece di limitarsi a mettere a disposizione gli introiti della sola giornata del 28 agosto, come hanno fatto i musei statali, hanno deciso di contribuire in maniera più consistente, per due interi mesi. Il progetto di solidarietà, si ripropone di coinvolgere anche associazioni culturali, realtà aggregative e, alla riapertura delle scuole, pure gli studenti della cittadina barocca in provincia di Siracusa.

News Correlate