Ai nastri di partenza a Marsala ‘Wineup Expò’, dove cibo e vino si sposano

Cibo e vino saranno i protagonisti indiscussi del ‘Wineup Expò’ in programma dal 7 al 10 novembre a Marsala, a Villa Favorita.
“Wineup Expò – spiega Massimo Picciotto, presidente di Sicilia Pro Events – ha l’ambizione di diventare il punto di riferimento delle eccellenze enologiche e gastronomiche in Sicilia”.
Picciotto ha diffuso i numeri della manifestazione: 150 cuochi, dei quali 36 in gara, alcuni anche ‘stellati’ (molti i nomi famosi: Ciccio Sultano, Tony Lo Coco, Patrizia Di Benedetto, Claudio Ruta, Accursio Craparo, etc.), 50 aziende, delle quali 10 produttrici di vino Marsala, 12 barman, che prepareranno cocktails con materie prime siciliane, e 3 cene di gala, con 12 chef per ogni serata a proporre i loro piatti.
Due le giurie tecniche: una per il concorso gastronomico, l’altra per quello enologico. E in entrambe figurano nomi di esperti e giornalisti di settore di livello nazionale e internazionale. Uno dei più noti è Edoardo Raspelli (conduttore programma tv ‘Melaverde’). Tra le più importanti testate di settore presenti, anche Wine Spectator. In programma anche un concorso e un dibattito sulle tematiche dei settori eno-gastronomico, spazio anche per l’arte con musica jazz dixie e artisti che realizzeranno pupi siciliani. Prevista anche la partecipazione dell’assessore regionale all’Agricoltura Edy Bandiera.

News Correlate