lunedì, 17 Gennaio 2022

Castelvetrano, l’8 dicembre si inaugura il Villaggio di Betlemme

Tutto pronto per il via alla terza edizione (dopo lo stop dello scorso anno a causa dell’emergenza covid-19) del “Villaggio di Betlemme” che domani, mercoledì 8 dicembre, in occasione della ricorrenza dell’Immacolata Concezione aprirà i battenti. I visitatori a partire dalle ore 17 potranno ammirare la ricostruzione scenica del villaggio giudaico dell’anno zero. Il “Villaggio di Betlemme” è stato allestito all’interno nel Parco Fattoria “Rosario Carimi”, a Castelvetrano (località Fontanelle, SP25 direzione Diga Delia/Baglio Trinità) grazie ai volontari dell’associazione guidata da Filippo Carimi, colui che, insieme alla compagna Silvia Rizzo, gestisce il Parco dedicato al figlio Rosario morto nel 2013, a 14 anni, a causa del “sarcoma di Ewing”.

Il “Villaggio di Betlemme”, che si estende su circa 20mila metri quadrati, è stato ricostruito grazie alla presenza di un centinaio di figuranti (fra essi diversi artigiani che nella vita reale fanno lo stesso mestiere), locande, animali (circa 400 di 50 specie diverse).

“Il Villaggio di Betlemme” sarà aperto inoltre il 19,il 23 e il 26 dicembre, e il 2 e 6 gennaio; l’ingresso, consentito con l’esibizione del green pass, avverrà dalle ore 17 alle ore 20. I biglietti d’ingresso per le singole giornate (euro 7,00, gratis per bambini fino a 6 anni) per visitatori e gruppi si possono acquistare anche attraverso il link https://www.parcofattoriarosariocarimi.it/villaggio-di-betlemme-2021. Il ticket comprende una degustazione di prodotti tipici del territorio.

News Correlate