venerdì, 24 Giugno 2022

Turismo accessibile, l’appello di Bernadette Lo Bianco

La ripresa post pandemia è già iniziata ma per i turisti con esigenze speciali la Sicilia non può ancora essere considerata una destinazione eccellente. Ecco perchè Bernadette Lo Bianco, presidente dell’associazione Sicilia Turismo per Tutti ha colto l’occasione della preview di Travelexpo a Enna, per lanciare un appello agli operatori turistici dell’Isola.

“In queste ultime settimane – ha detto ai microfoni di Travelnostop.com – stiamo ricevendo molte richieste per strutture ricettive abbinate a stabilimenti balneari accessibili che però non siamo riusciti a soddisfare. Per questo motivo mi rivolgo agli albergatori siciliani perchè facciano nuovi investimenti e rendano accessibili a tutti le loro strutture, considerando anche che si tratta di un investimento interessante perchè questa tipologia di turista, che viaggia sempre almeno con un accompagnatore, ha una permanenza media di 10/20 giorni”.
Inoltre, secondo Lo Bianco, serve un cambio di paradigma imprenditoriale con le imprese alberghiere che devono anche imparare a comunicare la loro accessibilità, già a partire dal sito web. Intanto, Lo Bianco ha ricordato che tra poche settimane sarà reso noto l’elenco Sicilia Mare per tutti con tutte le spiagge e gli stabilimenti balneari fruibili a tutti, su cui l’associazione da mesi.

 

Guarda l’intervista a Bernadette Lo Bianco

News Correlate