lunedì, 18 Gennaio 2021

Enac: necessario sviluppo sistema aeroportuale toscano

Lo scalo di Pisa non può soddisfare da solo esigenze di tutto il territorio regionale

L'Enac ha sottolineato che il suo studio sul sistema aeroportuale infrastrutturale, propedeutico alla successiva definizione del Piano Nazionale degli Aeroporti, mette in risalto le potenzialità di sviluppo dell'aeroporto di Pisa e le attuali criticità per l'aeroporto di Firenze. Lo scalo di Pisa, per il quale è previsto uno sviluppo che lo porterà a gestire, al 2025, 6 milioni e 600 mila passeggeri l'anno, attualmente non è in grado di soddisfare da solo l'intera capacità richiesta dal territorio toscano. Per l'Enac, dunque, è necessario che le infrastrutture presenti forniscano una adeguata risposta. Da qui la necessità di potenziare l'aeroporto di Firenze, in una lettura integrata delle infrastrutture toscane.

News Correlate