lunedì, 27 Settembre 2021

Trentino, Green pass penalizza la montagna. Failoni: grandi difficoltà

“L’obbligo del Green pass per accedere dal 5 agosto ai ristoranti e ai bar per mangiare seduti al chiuso come al solito penalizza la montagna. Perché noi, nel nostro territorio trentino, come nelle altre località alpine, dobbiamo considerare che abbiamo temperature serali più rigide. Basta un temporale e diventa difficile mangiare fuori. Rischiamo dunque di avere ristoranti e bar che vanno in grande difficoltà”. Così Roberto Failoni, assessore ad artigianato, commercio, promozione, sport e turismo della Provincia autonoma di Trento, commenta le nuove regole all’attenzione del Governo in materia di Green pass e classificazione delle Regioni secondo il rischio Covid.

News Correlate