Umbria ‘verde’ chiave di volta per il rilancio del turismo

“L’Umbria ha tutte le carte in regola per proporsi come territorio verde che fa bene al fisico e allo spirito”. A sottolinearlo Paola Agabiti, assessore regionale al Turismo e cultura, nel corso di una video conferenza stampa dedicata agli interventi di sostegno all’economia nella crisi provocata dal coronavirus. Agabiti ha annunciato che sono stati stanziati 1,5 milioni di euro per la prima fase di promozione dell’Umbria in modo da “riposizionare il brand della regione” con un piano di marketing e comunicazione. Sottolineando che il turismo “è un settore gravemente colpito dalla crisi a seguito dell’emergenza dovuta al coronavirus ed è fondamentale ripartire”.

L’assessore ha spiegato, inoltre, che altri 1,4 milioni saranno destinati ai Comuni. Per i voucher inoltre sono 3,5 milioni i fondi destinati per migliorare la competitività delle strutture per aiutarle nella promo commercializzazione. Infine, 500 mila euro (attraverso un bando) saranno per il sistema museale.

News Correlate