mercoledì, 11 dicembre 2019

Eccellenze enogastronomiche valdostane in vetrina al Marché au Fort

Si svolgerà domenica 13 ottobre, dalle 9.30 alle 18, tra le mura del borgo medievale e del Forte di Bard, la nuova edizione di Marché au Fort. I visitatori potranno acquistare le specialità del territorio, in una giornata ricca di appuntamenti, degustazioni, attività didattiche, spettacoli musicali e animazioni itineranti. Sono attesi ben 100 produttori. La manifestazione è promossa dall’Assessorato dell’Agricoltura e Ambiente della Regione autonoma Valle d’Aosta in collaborazione con la Chambre Valdôtaine, il Comune di Bard e l’Associazione Forte di Bard. L’edizione 2019 è dedicata alla mela, con una serie di animazioni a tema in più punti della borgata.

Nell’intento di incentivare la conoscenza e la diffusione dei prodotti enogastronomici del territorio, la Camera Valdostana delle Imprese e delle Professioni promuove anche quest’anno l’iniziativa Sapori valdostani offerti dalla Chambre. Grazie a questa iniziativa i visitatori potranno usufruire di un buono prodotti del valore di 10 euro ogni 50 euro di spesa effettuata presso i produttori del Marché, completando l’apposita tessera punti in distribuzione presso le stesse aziende espositrici aderenti all’iniziativa. Il buono potrà essere ritirato presso i punti informazione e dovrà essere utilizzato presso un unico espositore.

Animazioni itineranti allieteranno i visitatori nel corso della giornata: si esibiranno la Banda musicale di Pont-Saint-Martin, il Revers Fol Greup, gruppo di musica tradizionale di Hône, il GreschoneyTrachtengruppe, gruppo folkloristico di Gressoney. Peer i più piccoli animazioni con bolle di sapone giganti e giocolieri. Nella piazza di Gola del Forte sarà allestita la Libreria del Marché, uno spazio dove consultare e acquistare le pubblicazioni dedicate alla cucina e ai sapori della Valle d’Aosta.

La giornata sarà l’occasione per una visita al Forte di Bard, principale centro d’interpretazione delle Alpi e luogo privilegiato di comunicazione del patrimonio culturale della Valle d’Aosta. All’interno, sarà possibile visitare il nuovo museo delle Fortificazioni e delle Frontiere, il Museo delle Alpi, il percorso sulla storia del Forte all’interno delle Prigioni e le esposizioni Mountains by Magnum Photographers, L’Aquila. Tesori d’arte tra XIII e XVI secolo e Storia di un’avventura, Forte di Bard 1999-2019 con le fotografie di Gianfranco Roselli.

Un servizio navette gratuito collegherà per l’intera giornata, dalle 8.30 alle 20, i parcheggi periferici dislocati lungo la statale 26 della Valle d’Aosta, nei Comuni di Bard e Donnas con l’area della manifestazione. Nel vicino Comune di Hône saranno a disposizione diverse aree parcheggio da cui sarà possibile raggiungere l’evento a piedi. Area camper a pagamento nel Comune di Hône.

News Correlate