domenica, 9 Maggio 2021

Federturismo scommette sulla mobilità intermodale sostenibile

Manca ormai poco all’8 settembre, giorno in cui grazie all’ideazione dell’Associazione M.I.S.T.A. e la collaborazione del Gruppo delle Ferrovie si sperimenterà a Capalbio, nell’area adiacente alla stazione, un primo villaggio dedicato alla Mobilità Intermodale Sostenibile per un raduno di e-bikers. Il villaggio ecologico M.I.S.T.A. accoglierà i partecipanti che avranno a disposizione e-Bike a noleggio, punti di ricarica, assistenza e ristoro per quanti vorranno visitare, all’insegna di un turismo rispettoso, la Maremma e l’Argentario.

E’ ormai sempre più evidente – si legge in una nota di Federturismo – la necessità di costruire itinerari che coinvolgano anche le località periferiche mediante un sistema di accessibilità fluente e intermodale. Ciò è possibile solo attraverso una collaborazione tra tutti i soggetti che, con ruoli e competenze diverse operano all’interno della catena dell’offerta turistica. Un modo per dimostrare come la difesa dell’ambiente quale bene primario influenzi nuove forme di offerta sempre più diversificate e qualificate nel rispetto dei canoni della sostenibilità ambientale.

.

News Correlate