Il presidente delle pro loco visita gli altari di San Giuseppe

In vista della festa di San Giuseppe nel trapanese sono tante le iniziative messe in campo dai Comuni e dalla Pro Loco. A Vita viene curata la promozione degli altari organizzando, previo contatto, la visione degli altari allestiti dalle famiglie; a Salemi, invece, nell’ambito dei progetti di alternanza scuola/lavoro attivati, le Pro Loco offrono ai ragazzi che frequentano le scuole superiori la possibilità di accompagnare i turisti nell’itinerario realizzato dall’amministrazione comunale.

“Gli altari e le cene allestiti a Vita e a Salemi in occasione della festa di San Giuseppe ben rappresentano quell’immenso patrimonio di tradizioni delle quali è ricco ogni angolo d’Italia e che, come  nei casi citati, devono essere salvaguardate e ben valorizzate” ha affermato il presidente delle Pro Loco d’Italia, Antonino La Spina al termine di una visita compiuta nei due centri del trapanese, dove ha avuto modo di visionare gli allestimenti, addobbati con pane lavorato artisticamente, realizzati da alcune famiglie a Vita e dalle associazioni e dalla parrocchie, con il supporto dell’amministrazione comunale, a Salemi; centro, quest’ultimo, che è inserito nell’elenco dei “Borghi più belli d’Italia”.

Inoltre Unpli Trapani, su invito della Diocesi di Mazara, ed in collaborazione e con il supporto della Pro Loco di Mazara del Vallo, darà vita alla mostra “Il Rito degli altari di San Giuseppe in provincia di Trapani” che si svolgerà a Mazara del Vallo dal 18 al 21 marzo. L’iniziativa mira a promuovere i festeggiamenti in onore di San Giuseppe, attraverso l’esposizione degli altari o dei pani votivi realizzati nei comuni della provincia, oltre alla promozione dei prodotti tipici legati al rito del pane simbolo religioso e principale alimento nutrizionale. L’evento si svolgerà all’interno della settecentesca chiesa di Santa Veneranda di Marsala.

News Correlate