easa
  • Ibar: servono regole uniformi su distanziamento in aereo

    Dal 13 maggio in tutti gli Stati Membri sono partiti i preparativi per la ripresa in sicurezza dei trasporti e dei servizi turistici, il superamento della crisi di liquidità ed il recupero della fiducia dei consumatori. La Commissione ha demandato la redazione di protocolli specifici per il comparto ...

  • Easa detta linee guida: sugli aerei distanziamento e mascherina

    Mantenere il distanziamento fisico di 1 metro e mezzo ovunque possibile, indossare una mascherina medica in aeroporto e sugli aerei per proteggere gli altri passeggeri, praticare uno scrupoloso e frequente lavaggio delle mani. Sono alcune delle raccomandazioni contenute nelle linee guida messe a pun ...

  • Ue convoca riunione su sicurezza nei cieli dopo incidente a Teheran

    È stata fissata a domani, venerdì 10 gennaio una riunione straordinaria degli esperti europei in sicurezza dell'aviazione, riuniti nell'Integrated Eu aviation security risk assessment group, "che valuterà possibili rischi e implicazioni risultanti dalla recente escalation e dalle minacce" nella regi ...

  • Si è svolta dal 2 al 6 dicembre la prima ispezione in Italia da parte dell'Easa, l'Agenzia Europea per Sicurezza Aerea, nel settore aeroporti. Lo rende noto l'Enac, spiegando che le ispezioni di questo di tipo, definito 'approfondito', hanno l'obiettivo di valutare la capacità dell'Autorità competen ...

  • Nasce Aireon, il primo sistema satellitare di sorveglianza per traffico aereo

    L'Agenzia Ue per la sicurezza aerea (Easa) ha certificato il sistema satellitare Aireon, il primo sistema satellitare al mondo di sorveglianza globale per il controllo del traffico aereo. Aireon permetterà ai controllori di volo di gestire il traffico aereo e quindi separare gli aerei utilizzando un ...

  • Mezzo mondo vieta i Boeing 737 Max, pure l’Ue ma non gli Usa      

    Dopo due giorni dal disastro aereo in Etiopia, anche l’Europa ha deciso di fermare i Boeing 737 Max. I velivoli dello stesso tipo resteranno a terra in tanti altri paesi, dalla Cina all'Australia, dall'Argentina all'India. E ultimi in ordine di tempo anche Emirati Arabi, Turchia, Nuova Zelanda e Fig ...

  • I Boeing 737 Max restano a terra dalla Cina all’Etiopia, l’Europa prende tempo

    Ethiopian Airlines ha deciso di fermare i Boeing 737 Max dopo l'incidente avvenuto ieri a un aereo dello stesso tipo, precipitato sei minuti dopo il decollo causando 157 morti. “Non si conoscono ancora le cause della sciagura – spiega la compagnia in una nota - e la decisione è presa in via precauzi ...

  • Un team di ispettori dell'Easa, l'Agenzia europea per la sicurezza aerea, ha condotto dall'11 al 15 giugno scorsi un audit presso l'Enac, per la verifica degli standard normativi e procedurali relativi al sistema di gestione della sicurezza denominato Systemic Enablers for Safety Management (SYS) e ...

  • 2 piloti in cabina e test medici: le raccomandazioni Easa

    Sempre due persone in cabina di pilotaggio, esami psicologici e medici obbligatori più test per alcol e droghe, oltre alla creazione di un database europeo sulla salute dei piloti. Queste le principali raccomandazioni che l'Easa, l'Agenzia europea per la sicurezza aerea, fa in un rapporto con ...

  • In un'intervista al quotidiano La Repubblica", il presidente di Enac Vito Riggio ha parlato delle nuove proposte che l'Italia presenterà alla riunione del 22 aprile con Easa, tra cui quella di far effettuare controlli medici approfonditi ai piloti, a carico delle stesse compagnie aeree oltre ...