martedì, 20 Aprile 2021

Le escursioni primaverili in VdA

Con ‘Sac a dos’ escursioni con ciaspole e cavalli

In primavera l'associazione 'Sac a dos' organizza alcune uscite a cavallo o con le ciaspole. L'obiettivo è quello di valorizzare gli aspetti naturalistici del territorio valdostano senza tralasciarne storia e cultura: i partecipanti vengono condotti alla scoperta del paesaggio da guide escursionistiche naturalistiche dell'associazione ma anche a conoscere le tradizioni della regione alpina. Le passeggiate con le ciaspole si svolgono sia di giorno che in notturna. Il costo di 15 euro è comprensivo dell'iscrizione obbligatoria all'associazione, valida anche per uscite successive, e include l'assicurazione. Il 16 marzo è in programma ‘Ciaspolando in VdA, compagne le stelle’, un'uscita in notturna che condurrà i partecipanti all'antica miniera di Lexert nel Comune di Bionaz, nell'alta Valpelline, mentre il 24 marzo ‘Ciaspolando in VdA, su tracce effimere’ permetterà di raggiungere il Rifugio Bonatti di Courmayeur in Val Ferret, ai piedi del Monte Bianco. Il 7 aprile sarà sempre la zona del massiccio del Monte Bianco ad essere interessata da un 'escursione con le ciaspole di una giornata. Infine, il 21 aprile le racchette da neve lasceranno il posto alle pedule per ‘Curios_andare su sacri sentieri’ che vedrà i partecipanti guidati sul Sentiero dei Papi di Introd.

News Correlate